Ricetta Tamagoyaki

Tamagoyaki

Preparazione10 min
Cottura15 min
Tempo totale25 min
Portata: Side Dish
Cucina: Japanese
Porzioni: 2 persone
E’ necessaria una Padella per Tamagoyaki

Ingredienti

  • 2 Uova
  • 50 ml Brodo Dashi
  • 1 cucchiaio Zucchero
  • 1 cucchiaino Mirin
  • ½ cucchiaino Sakè
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. Olio di semi

Istruzioni

  • Mescolate tutti gli ingredienti (eccetto l'olio) in una ciotola con una frusta.
    Evitate di far formare troppa schiuma.
  • Filtrate con un passino od un utensile simile. Potete usare un cucchiaio per velocizzare passandolo sulla superficie del passino.
  • Ecco il vostro composto. Lo userete in 3 step, ⅓ alla volta.
  • Piegate della carta da cucina come a formare un rettangolo ed imbevetela dell'olio di semi. Vi servirà per ungere la padella leggermente per ogni strato.
  • Passate il rettangolo imbevuto d'olio sulla padella e scaldatela a fuoco medio.
  • A padella calda abbassate un po' il fuoco e versateci ⅓ del composto. Appena notate le prime bollicine è tempo di arrotolare verso di voi. Questo passaggio è delicato e richiede un po' di abilità. Potete usare una semplice spatola da cucina; i giapponesi in genere usano le bacchette lunghe, quelle da cucina.
  • Per un risultato perfetto bisognerebbe arrotolarla in due step decisi. Specialmente le prime volte non disperate se non è precisa (come non lo è quella in foto).
  • Adesso continuando sempre a fuoco basso (non dovete bruciare), portate il primo strato di rotolo in fondo alla padella.
  • Riprendete il rettangolo imbevuto d'olio ed ungete la padella.
  • Ora versate nella padella ½ del composto rimasto.
  • Fate in modo che il composto si estenda anche sotto al rotolo, alzandolo con dolcezza alla base.
  • Di nuovo, arrotolate per la seconda volta in due step andando verso di voi.
  • Ripetete la procedura con il composto rimasto e arrotolate. Completato il rotolo alzate un po' il fuoco e cuocete qualche decina di secondi, aiutandovi con la spatola e le pareti della padella pressando e migliorando la forma. Non dovete abbrustolire.
  • Ecco il vostro tamagoyaki! Tagliatelo a fettine e servitelo.
    Questa è una versione abbastanza dolce, le volte successive potete regolare gli ingredienti a vostro piacimento.